Skip Main Navigation
Page Content

Save This Event

Event Saved

"OLTREOCEANO 5" con Stefano Panzeri, da "Terra Matta", l'opera letteraria di Vincenzo Rabito

C.A.S. - Coordinamento delle Associazioni Siciliane del New South Wales

Friday, 14 June 2019 from 6:30 pm to 9:00 pm (AEST)

"OLTREOCEANO 5" con Stefano Panzeri, da "Terra Matta",...

Ticket Information

Ticket Type Sales End Price Fee Quantity
Storytell & refreshment 14/06/2019 $30.00 $0.00
Minors (under 18 YO)
Welcome to your children! Of course, no alcoholic drinks will be provided during the refreshment).
14/06/2019 $10.00 $0.00
At the door Not Started $35.00 $0.00

Share "OLTREOCEANO 5" con Stefano Panzeri, da "Terra Matta", l'opera letteraria di Vincenzo Rabito

Event Details

“Terramatta”, di Vincenzo Rabito, ritorna a Sydney grazie a Stefano Panzeri e a “Oltreoceano 5 - Australia”

Il CAS - Coordinamento delle Associazioni Siciliane del NSW - é lieto di annunciare che Venerdi 14 Giugno alle ore 18:30, con inizio alle ore 19:00, presso il Canada Bay Club, si terrá "Oltreoceano 5 - Australia", di e con Stefano Panzeri, un progetto teatrale che punta a creare una connessione con gli italiani che emigrarono in Australia durante il XX secolo e scambiare con essi un'esperienza umana attraverso il teatro e la narrazione, in lingua italiana, raccogliendone la testimonianza umana e culturale.

Un leggero rinfresco verrá offerto al termine dell'evento, quando l'attore sará lieto di raccogliere le testimonianze di quanti vorranno raccontare le proprie esperienze di migranti in Australia.

Panzeri in scena

L'ATTORE

Stefano Panzeri, attore di teatro e regista dal 1997, nel 2014 scopre “Terra Matta” e conosce la famiglia Rabito, e da quel momento si dedica  a portare in scena nel mondo “Nelle Nostre Case Oltre l'Oceano”, un progetto di raccolta e celebrazione della memoria migratoria italiana attraverso il teatro e la narrazione, visitando le comunità italiane di Argentina, Uruguay, Irlanda del Nord e Inghilterra.

Nel 2018 ha realizzato la prima tournée australiana, con tappe a Sydney e Melbourne, portando in scena la prima parte della Trilogia ispirata dall'opera "Terrmanatta" di Vincenzo Rabito e raccogliendo le testionianze della comunita' italo australiana presente nelle due maggiori citta' australiane. Dopo il rilascio da parte di Giovanni, figlio dell'autore, di una parte inedita del manoscritto, Stefano Panzeri ha aggiunto una quarta parte al suo spettacolo, che adesso e' divenuto una tetralogia. 

Panzeri, dopo il caloroso successo di pubblico riscontrato lo scorso anno, torna in Australia anche nel 2019, per presentare al pubblico di Sydney la seconda parte del suo spettacolo: Terra Matta 2 (1918-1943) "Chi vuole bire acqua piu' pulita alla testa della fontana deve andare".

Al termine dello spettacolo, anche quest'anno Panzeri restituira' al pubblico i racconti raccolti nel corso dell'ultimo anno nei vari palcoscenici del mondo dove ha realizzato i suoi spettacoli e incontrato le comunita' di origine italiana, oltre a raccogliere ulteriori testimonianze da parte della comunita' italo-australiana.

 

LO SHOW (in lingua italiana)

Durante lo spettacolo, Panzeri prima racconta ai presenti una storia, un monologo basato sulla seconda parte di “Terramatta” (l’autobiografia di un siciliano, Vincenzo Rabito, classe 1899 che nel 1968 ha redatto la storia della sua vita e con essa la storia nell’Italia e del mondo in un periodo di grande cambiamento). Questa seconda parte copre il periodo a cavallo tra le due geurre mondiali, raccontando la vita dell'autore tra il 1918 e il 1943.

Poi Panzeri chiede al pubblico di raccontare le loro storie o quelle dei loro parenti. Alcune di queste testimonianze verranno poi usate per creare personaggi da inserire in un nuovo monologo che racconta una nuova parte di “Terramatta” e che sarà presentato in una terza edizione australiana del progetto nel 2020, restituendo ai legittimi proprietari le storie raccolte.

Panzeri così descrive la sua rappresentazione: <<Terra Matta 2 (1918-1943)  “Chi vuole bire acqua più polita alla testa della fontana deve antare" racconta lo sforzo di rialzarsi dopo la Grande Guerra, il Fascismo e il ritorno della guerra. Sullo sfondo degli eventi di quegli anni scorre la storia di Vincenzo e quella di Lina e Saverio, personaggi nati dai ricordi degli italiani emigrati oltreoceano, raccolti con il progetto teatrale sulla memoria migrante italiana Oltreoceano alla sua seconda edizione in Australia>>.

 

IL TESTO

Il progetto Oltreoceano si basa su “Terramatta”, l'autobiografia di un siciliano semi analfabeta di nome Vincenzo Rabito.  Classe 1899, Vincenzo è stato membro di una generazione di eroi per l’Italia, la più giovane a combattere e vincere la prima guerra mondiale. 

Ormai anziano, per celebrare la laurea in ingegneria del figlio - un evento straordinario per una famiglia povera come la sua a quel tempo - Vincenzo decide di scrivere la storia della sua vita.

Con una macchina da scrivere tra il 1968 e il 1972 Vincenzo scrive 1027 pagine in uno strano mix di italiano e siciliano raccontando, oltre che la sua vita,  anche i principali eventi del XX secolo in Italia e in Europa: la prima guerra mondiale, Il fascismo, la seconda guerra mondiale, la ricostruzione, il boom economico, l'arrivo della televisione... Un ritratto storico dell'Europa attraverso il punto di vista di un uomo che attraverso il processo del raccontarsi diventa un eroe inconscio.

Il testo originale dell’opera di Rabito è conservato presso l'Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano (Arezzo, Italia).

Il prezzo del biglietto al botteghino sará di $35 salvo esaurimento dei posti disponibili, prenotando adesso su EventBrite il prezzo del biglietto é pari a $30 e vi garantirà la partecipazione allo spettacolo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Adelina Manno, 0424 267 482
Santo Crisafulli, 0402 346 828
Sergio Gualtieri, 0481 109 598

Stefano Panzeri

“Terramatta”, by Vincenzo Rabito, is back in Sydney with “Oltreoceano 5 - Australia”

The CAS - Coordinated Sicilian Associations of NSW - is proud to announce its special event, to be held at Canada Bay Club on Friday 14th June at 6:30 pm, for 7:00 pm start.

"OLTREOCEANO 5 - Australia" is a theatrical project which aims at creating a connection with Italians who migrated and settled in Australia during the 20th Century, and exchanging a living experience with them through theatre and storytelling in Italian language.

Light refreshment will be served at the end of the event, when the actor will listen to the attendees' migration memories and experiences.

Tickets will be available to purchase at the door on the night for $35 unless they sell out prior to the event, however we strongly encourage you to buy online and pay only $30!

Stefano Panzeri a Merate nel Dicembre 2018

THE SHOW (In Italian language)

Stefano Panzeri firstly tells them a story - a monologue based on the second part of “Terramatta” (the autobiography of a Sicilian named Vincenzo Rabito, who chronicled his life and travels during a time of great change for Italy and the world).

Then the actor asks the audience to tell him their own migratory experience or the stories of their ancestors. 

Some of those biographies, stories etc. will be used to create characters and will be inserted in new monologue based on the second part of “Terramatta” to be performed in a third Australian edition of the project in 2020.

Last year this project had its third edition in Argentina and Uruguay, two countries with a huge Italian community, and its first edition down-under in Sydney and Melbourne.

  

THE TEXT

The project ‘Oltreoceano’ is based on "Terra Matta", the autobiography of a Sicilian named Vincenzo Rabito. Vincenzo was born in 1899, and was a member of a heroic generation for Italy, being the youngest to fight and win the I world war.

In spite of being almost illiterate, to celebrate his son’s graduation in engineering, a major event for such a poor family at that time, Vincenzo decided to write down the story of his entire life: between 1968 and 1972 he wrote 1027 pages in an unusual mix of Sicilian dialect and standard Italian language, relating, with his life, the main events of Italian and European 20th century: I world war, fascism, II world war, reconstruction, the economic boom of the late 50’s and 60’s, until 1968; a historical portrait of Europe through the unique point of view of the everyday man, who, through the process of chronicling his life, becomes an unconscious hero. 

The original copy of Terramatta is kept in the Autobiographical Archive in Arezzo, Italy. 

After bringing in 2018 to the Sydney Italian Community the first of the three chapter in which he divided Vincenzo’s story: Terra Matta (1899-1918) “This is the good life I made”, this year Panzeri will perform the second part of the trilogy: Terra Matta 2 (1918-1943) “ Chi vuole bire acqua più polita alla testa della fontana deve antare" .

This second part tells us about the efford to survive after First World War, the rise of  Fascism and the burst of  WWII along with the life of Vincenzo, the  actual author of the autobiography Terra Matta, and Lina’s and Saverio’s, fictional characters created from the memories of those italians who migrated overseas in those years, memories collected through Oltreoceano, a theatrical project on Italian migratory memory, visiting Australia for the second time. 

 Panzeri Terramatta 2018

THE ACTOR

Stefano Panzeri LECCO, ITALY, 1976

Stefano is a theatre actor and a PhD in Iberian studies; since 1997 he worked as an actor/director both with national theatre companies and on self-produced projects. In 2006 he founded JOGIJO an Italian-Portuguese-Catalan artistic ensemble dedicated to European, multi-linguistic theatre and the young-theatre company PaneDentiTeatro in Perugia.

In 2014 he got in touch with Terra Matta and the Rabito family: since then he has dedicated most of his time to take to the stage Rabito’s words. Since 2015 he has been working on “Nelle Nostre Case Oltre l’Oceano”, a project of recollection and celebration of the Italian heritage and migratory memory through theatre and storytelling. 

With Oltreoceano, in the past four years, Panzeri has met with the local Italian communities of Argentina, Uruguay, Northern Ireland, England and now he is glad and excited to come back to Australia for the second time.

For further information please contact:

Adelina Manno, 0424 267 482
Santo Crisafulli, 0402 346 828
Sergio Gualtieri, 0481 109 598

The chair

Have questions about "OLTREOCEANO 5" con Stefano Panzeri, da "Terra Matta", l'opera letteraria di Vincenzo Rabito? Contact C.A.S. - Coordinamento delle Associazioni Siciliane del New South Wales

Save This Event

Event Saved

When & Where


Canada Bay Club (William room)
4 William Street
Five Dock, NSW 2046
Australia

Friday, 14 June 2019 from 6:30 pm to 9:00 pm (AEST)


  Add to my calendar

Organiser

C.A.S. - Coordinamento delle Associazioni Siciliane del New South Wales

The Coordinated Sicilian Associations of NSW was founded in order to provide individual Sicilian associations with the opportunity to join in a fellowship with other associations.

The advantage of a fellowship is that it enables individual associations to maintain their independence whilst at the same time it enables the fellowship to organize activities and events which could not be achieved by an association acting alone.
Broadly speaking these activities are focused on developing and enhancing an appreciation of Sicily and the Sicilian culture.

And since the Sicilian emigration to Australia has now reached the third (and in many cases fourth) generations, the activities are targeted more especially to benefit the younger people, many of whom show a great interest in rediscovering their individual roots and the tradition of their forebears.

The ongoing activities of C.A.S. include the organization of trips to Italy and within Australia, student exchange programs, literary competitions, social events and the publication of a bimonthly newsletter “Il Ficodindia“, available at www.ilficodindiasydney.com

Those activities are for the benefit of the whole community but mainly to give young people the opportunity to meet, discuss, deliberate, discover and appreciate all things Sicilians.

 

 

 



Il Coordinamento Associazioni Siciliane (CAS) del New South Wales intende fornire una possibilita’ di aggregazione per le associazioni siciliane. Lo scopo principale del coordinamento e’ di organizzare attivita’ ed eventi che le singole associazioni non possono o non riescono a promuovere da sole.

Le attivita’ promosse dal CAS hanno lo scopo di fornire occasioni di riflessione e promozione della Sicilia e delle sue tradizioni. Mentre le attivita’ sono aperte e rivolte a tutti, si tiene conto in particolare delle giovani generazioni.

L’emigrazione siciliana in Australia e’ arrivata oramai alla terza (ed in molti casi anche alla quarta) generazione. Con piacere sono i figli, i nipoti e perfino i pronipoti di quanti lasciarono la Sicilia che sentono vivo il desiderio di scoprire le proprie origini e le tradizioni dei loro genitori.

E’ quindi ai piu’ giovani che va rivolta maggiore attenzione fornendo occasioni di incontro, riflessione e scoperta.

Fra le attivita’ svolte ed in corso di svolgimento rientrano l’organizzazione di visite in Italia ed in Australia, scambi di studenti, concorsi letterari, eventi sociali e la publicazione di un bollettino bimestrale “il Ficodindia“, consultabile presso www.ilficodindiasydney.com 

  Contact the Organiser

Please log in or sign up

In order to purchase these tickets in installments, you'll need an Eventbrite account. Log in or sign up for a free account to continue.